Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su OK per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Cookie policy".

Categorie
Cerca - Contatti
Contenuto della ricerca- Content
Cerca - Newsfeeds
Cerca - Link web
Login    Registrati   

Registrati

Il nome che hai inserito non è valido.
Inserisci un nome utente valido. No spazi vuoti, almeno 2 caratteri e non deve contenere i seguenti caratteri: < > \ " ' % ; ( ) &
Password non valida.
Le password inserite non coincidono. Inserisci la password desiderata nel campo Password e confermala inserendola nel campo Conferma password.
Indirizzo email non valido
Gli indirizzi email inseriti non coincidono. Inserisci il tuo indirizzo email nel campo Indirizzo email e confermalo inserendolo nel campo Conferma indirizzo email.
* * Campi richiesti

 

 

            

 

 

 

 

COME NASCE

 Carta Risparmio

 

Rieti, 23 aprile 2013

Carta Risparmio.

La Carta Risparmio – spiega Leonardo Tosti – è stata ideata dalla nostra Associazione di categoria e condivisa dalle organizzazioni sindacali al fine di incrementare il potere di acquisto delle famiglie del territorio reatino che si è fortemente ridotto in seguito alla crisi economica.

La Carta Risparmio, che verrà rilasciata dalle Organizzazioni Sindacali a tutti i lavoratori in mobilità, cassaintegrazione, disoccupazione e inoccupazione oltre che ai percettori della pensione minima, prevede l’ottenimento di sconti negli esercizi aderenti all’iniziativa che verranno pubblicati in un apposito elenco sul sito dell’Ascom  www.confcommerciorieti.it, sui siti dei sindacati promotori e sul sito della Camera di Commercio.

Sarà operativa già dai primi di maggio, e saranno presenti nel sito i primi esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa, la pagina verrà aggiornata ed integrata  in tempo reale con  i nuovi negozi che sottoscriveranno il progetto.

Con questa iniziativa – ha concluso Tosti – vogliamo    consentire ai cittadini che vivono uno stato di disagio di poter acquistare a condizioni realmente vantaggiose, permettere ai commercianti che aderiranno un incremento delle vendite, limitare gli acquisti nei negozi fuori provincia che tanto danneggiano la nostra fragile economia e riavvicinare i consumatori ai negozi di prossimità”.

Leonardo Tosti

572440
Oggi
Ieri
Questa settimana
Ultima settimana
Questo Mese
Ultimo Mese
Totale fino ad oggi
100
123
100
570196
6326
12700
572440